In offerta!

La trasferta

16.00 13.00

La trasferta. Varsavia, 28 novembre 2013

Autore: Daniele Caroleo

Descrizione

Il 28 novembre del 2013, a Varsavia, le forze dell’ordine polacche arrestano oltre 170 tifosi della Lazio che avevano raggiunto, in trasferta, la Polonia, per assistere alla partita di Europa League tra la formazione capitolina
ed il Legia Varsavia. Un’imponente operazione di polizia che però, con il passare delle ore, assume sempre più i contorni di un vero e proprio abuso perpetrato nei confronti di decine e decine di cittadini italiani, privati, di
fatto, della propria libertà senza alcun motivo apparente.
A cinque anni di distanza da quel triste episodio, questo libro, grazie ad un importante e accurato lavoro di ricerca giornalistica e alle testimonianze, alcune di queste inedite, di chi ha vissuto in prima persona quanto accaduto,
prova a ricostruire l’intera storia, relativa a quell’arresto di massa in terra polacca, e ad interrogarsi sugli eventuali motivi che hanno indotto le autorità locali ad agire in quel modo. Oltre ad approfondire il contesto storico,
sociale, politico e culturale nel quale tale evento si è verificato e ad evidenziare l’atteggiamento dei media e delle istituzioni italiane di fronte a tale episodio.

Daniele Caroleo, classe 1979, è un profondo conoscitore del mondo degli Ultras, del movimentismo politico e delle sottoculture giovanili. Giornalista pubblicista, attualmente collabora, come redattore e fotoreporter,
con la rivista digitale sulla cultura popolare del tifo, “SportPeople.net”, e con il sito di informazione sulla Lazio, “Noi Biancocelesti”. In passato, inoltre, ha scritto per la celebre rivista “Supertifo” ed è stato uno dei principali
promotori del progetto di controinformazione denominato “dallapartedeltorto.tk”, dedicato, specificatamente, alle curve da stadio e alla repressione.